Come fare per eliminare da YouTube video per motivi legali

Chi ormai non conosce il noto YouTube, social e network che ha cambiato profondamente il modo di ascoltare la musica, vedere film ed interfacciassi con le persone. Così come tutti gli altri cosciali che permettono interazioni, anche questo ha delle norme più che rigorose che tendono a tutelare la privacy dei propri utenti, e questo si è riversato certamente in un atteggiamento più che propositivo degli stessi, invero il social di video più famoso al mondo protegge allo stato gli utenti dai contenuti dannosi. YouTube è un prodotto Google e quindi sottostà alle medesime regole di Google, anche e sopratutto in tema di privacy e diritto all’oblio.

Le norme sulla privacy di YouTube dettate da Google

Google, come noto, propone degli obiettivi principali molto alti, ed è per questo che lo standard del browser è forse uno die migliori in circolazione. Infatti, proprio per questo Google si propone di fornire ai propri utenti gli strumenti necessari ed utili per rendere l’esperienza di utilizzo dei suoi prodotti, a partire Dallas semplice  navigazione sul browser, quanto più e sicura per la privacy possibile. Allorquando vengono usati i servizi Google l’utente è ben consapevole di affidare, di fatto, letture le informazioni personali, proprio per questo lo stesso Google afferma testualmente che “siamo consapevoli che si tratta di una grande responsabilità e ci adoperiamo per proteggere le tue informazioni lasciando a te il controllo”. La sezione “Norme sulla privacy” di Google consente di capire meglio quali dati vengono raccolti, perché vengono raccolti e soprattutto come possono essere aggiornate, gestite, esportate ed eliminate le proprie informazioni.

Come contattare e segnalare un prodotto che viola la normativa legale 

Dapprima, se si ha necessità di fare una segnalazione è possibile contare direttamente l’assistenza di YouTube, infatti bisogna dire che la piattaforma video più famosa al mondo gode di un’assistenza davvero unica, come tutti i prodotti Google, infatti, il social rosso si affianca di team di assistenza legale che si occupa della gestione delle richieste di blocco dei video per motivi legali. È possibile infatti segnalare un contenuto per il marchio, per contraffazione.

Assistenza di YouTube per motivi legali legati alla contraffazione

Analizziamo qualcuno dei motivi che spinge un utente a voler segnalare un video su YouTube per motivi legali. Si parte dal presupposto che sia YouTube che Google sono estraete contro alla vendita o alla promozione di merci contraffatte che possano essere promosse attraverso i propri canali, come YouTube. I prodotti contraffatti, invero, contengono un marchio o un logo identico o sostanzialmente non distinguibile da un marchio esistente. Questi prodotti imitano gli elementi distintivi del brand di un prodotto per essere confusi con i prodotti originali dei proprietari dei brand. Anche in questo caso, YouTube mette a disposizione un modulo atto al reclamo per contraffazione.

Assistenza per diffamazione

Ancora, sono molti i casi in cui un soggetto abbia la necessità di cancellare notizie dal web, che vengono pubblicate attraverso dei video YouTube che comportano, in alcuni casi l’iterazione di un vero e proprio reato, ad esempio quello di diffamazione. La procedura per richiedere la cancellazione prende il nome di diritto all’oblio, ed è introdotto nell’ordinamento, ed oggetto anche di riforma, si pensi alla nota Riforma Cartabia, la quale assicura un posto in prima linea alla deindicizzazione delle notizie sul web derivante da pronunce giudiziale dal carattere assolutorio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: