Presentando una richiesta di rimozione di risultati di ricerca ai sensi delle normative europee sulla protezione dei dati, i motori di ricerca valuteranno quali pagine web rimuovere dai loro indici di ricerca. E’ possibile presentare richiesta di rimozione di pagine web a Google, Bing e Yahoo! per cancellare notizie da internet, eliminare notizie di giornale dal web, rimuovere informazioni personali dai motori di ricerca. Eliminare un link dai motori di ricerca significa, quindi, rimuovere il collegamento ad una determinata pagina web dai risultati di ricerca, comunicando al motore di ricerca la URL (Uniform Resource Locator) collegata. Puoi cliccare qui per capire come trovare la URL da eliminare dalle ricerche.

Come deindicizzare un link dai risultati di ricerca Google

Per rimuovere url da ricerca Google e rimuovere informazioni personali da Google esistono una serie di passaggi da compiere. Si tratta di operazioni semplici e rapide che consentono di eliminare url da Google e imparare velocemente a farlo. Di seguito una breve guida per apprendere la deindicizzazione di un link e del proprio nome da un motore di ricerca. Il motivo principale per il quale, oggi, si decide di voler eliminare risultati personali Google, è perché quei contenuti sono obsoleti e non più attuali, e spesso, nonostante la rimozione dell’url da un determinato sito web, quel contenuto continua ad essere visibile agli utenti. Attraverso la sua Search Console, Google ha messo a disposizione uno strumento apposito per la cancellazione dei contenuti dal motore di ricerca. Ecco come rimuovere un link da Google: bisogna inviare una richiesta proprio al colosso di Mountain View, dunque al motore di ricerca, attraverso un avvocato. 

La richiesta viene, poi, valutata da Google stesso, che deciderà se ci sono gli estremi per rimuovere la notizia o la pagina in questione. Questo è il metodo più veloce per chiedere di deindicizzare un link da Google, o la rimozione di una url e di una notizia. Se ci si chiede, invece, come eliminare un sito web da Google, bisogna seguire una serie di passi attraverso Google Sites nel caso di un sito Google. Per un sito web non creato con Google Sites, invece, e per eliminare un sito internet indesiderato – ricorrendo al Diritto all’Oblio ad esempio – bisognerà procedere con una richiesta diretta a Google, che valuterà la richiesta in base alle informazioni fornite e alla documentazione legale allegata. In questo modo si potrà eliminare un sito da Google e non renderlo più raggiungibile digitando i propri dati, il proprio nome e cognome, i riferimenti precisi al fatto, sul motore di ricerca. Tutto questo è necessario per la rimozione di informazioni da Google. Per la rimozione immagini da Google, quindi per eliminare e cancellare fotografie o immagini che violano il copyright o che sono state “rubate”, e violano altri diritti del singolo utente, esiste un’altra tipologia di procedimento. Ecco la guida per la rimozione immagini da Google. Se l’immagine compare su Google ma rimanda a un sito di terzi, dunque se la foto compare nei risultati di ricerca di Google, generalmente bisognerà contattare il proprietario del sito in cui è presente l’immagine per chiedere la rimozione. Se si vuol, invece, rimuovere immagini dai risultati di ricerca di Google, bisognerà chiederne l’eliminazione, proprio come avviene per una url, attraverso lo strumento di “Rimozione contenuti obsoleti”. 

Eliminare il link contattando il Webmaster

Per cancellare notizie dal web, eliminare informazioni personali ed il proprio nome dalle ricerche Google, rimuovere un sito dalle ricerche, eliminare notizie da internet e dai motori di ricerca, la cosa migliore da fare è comunque quella di contattare il proprietario del sito web (Webmaster, editore, amministratore del sito). Quest’ultimo, infatti, può impedire l’accesso dei comuni motori di ricerca alla URL che si desidera rimuovere dalle ricerche, attraverso l’installazione del file “robots.txt” o l’applicazione dell’attributo “rel=nofollow”. In questa maniera, i tempi di cancellazione del link sono più celeri e si ottiene prima il risultato desiderato.