Cancelliamo i dati indesiderati +39.06.39754846 cyberlex.net

Come Cancellare un Link

Hai bisogno di cancellare un link? Vediamo quali sono le modalità per la rimozione di un link da un motore di ricerca. In questo articolo andremo a vagliare tutte le possibilità che abbiamo per procedere alla rimozione di un link da un motore di ricerca. Come saprai, ogni motore di ricerca ha un algoritmo che gli permette di generare una serie di pagine di risultato chiamate SERP che sono scelte perché inerenti alla ricerca di un utente. Tutti i possessori dei siti web fanno a gara per poter stare in alto nelle SERP ma c’è anche chi invece vuole eliminare un determinato link perché magari vecchio, inutile oppure perché al suo interno ci sono informazioni che non vogliamo più divulgare. In questo articolo andremo a vedere come comportarci di volta in volta.

Come Cancellare un Link da Google

Se siamo i proprietari di un sito web e vogliamo cancellare un link dal motore di ricerca non dovremo far altro che rimuoverlo dal nostro sito. Dopo di che andremo a comunicare al motore di ricerca che quel link specifico non esiste più e può perciò eliminarlo dalle varie SERP e smettere di indicizzarlo. Per fare questa comunicazione ogni motore di ricerca ha i suoi strumenti, ad esempio Google permette di eseguire tali richieste direttamente dalla Google Search Console. Se non siamo noi i proprietari e ci siamo resi conto che un link di un sito non è più indicizzabile magari perché vuoto, perché le informazioni e le immagini sono state rimosse possiamo effettuare la richiesta di rimozione di contenuti obsoleti dai motori di ricerca. È uno strumento apposito che permetterà di eseguire una nuova scansione del sito per eliminare tale risultato dalle varie SERP.

Quando Vogliamo Deindicizzare un Contenuto

Se ci accorgiamo che su un sito web ci sono nostre informazioni personali e vogliamo eliminarle abbiamo davanti due opportunità: contattare il proprietario del sito web e richiedere la rimozione di ogni contenuto che ci riguarda. Il proprietario del sito web può opporsi alla nostra richiesta e in questo caso noi possiamo sfruttare l’opzione  che consiste nel chiedere ai motori di ricerca di eseguire la deindicizzazione di un determinato link o parola chiave. In questo caso il motore di ricerca oscurerà i risultati dalle varie pagine di ricerca rendendolo introvabile sul territorio europeo. Questo strumento è infatti previsto solo ed esclusivamente su territorio dell’Unione Europea che ha redatto il GDPR, ossia un regolamento per la tutela dei dati personali e sensibili presenti nel web. Quindi il link non sarà visibile sul territorio europeo ma potrebbe essere visibile al di fuori, così come potrebbe continuare a comparire con altri termini di ricerca. I motori di ricerca non possono cancellare effettivamente un contenuto da un sito web.  Quando ci troviamo di fronte a questa opzione possiamo eseguire segnalazioni apposite. Ogni motore di ricerca ha delle linee guida precise da seguire che ci permettono di segnale il contenuto.

 

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: