Come segnalare un Google sites

 

Google Sites è un’applicazione online che consente di creare e condividere pagine web.. Se intendiamo richiedere la rimozione dai risultati di ricerca di Google di URL non in hosting su Google, basterà selezionare la finestra di “Ricerca Google” in alto, invece di “Google Sites”. C’è da premettere che, come per ogni segnalazione fatta a Google, una copia di ogni notifica legale che riceve il browser verrà inviata al progetto Lumen, il quale è uno strumento a scopo di pubblicazione e annotazione. Lumen compilerà le informazioni personali di contatto del mittente, ad esempio numero di telefono, email e indirizzo e così via.

-In primo luogo dobbiamo portarci su questo modulo;

– una volta aperto individuare l’opzione del prodotto che vogliamo segnalare tra i tanti in quello di “Google sistes”;

-a seguito, dovremmo compilare il modulo che ci appare ed indicare il motivo della nostra richiesta di segnalazione tra, a titolo esemplificativo e non esaustivo in copyright, proprietà intellettuale, contraffazione etc.; 

-fatto ciò dovremmo solo seguire i passaggi guidati al fine. Ricordarci di inserire le URL dei documenti che vogliamo segnalare.

Modulo per la richiesta di rimozione di informazioni personali, il bilanciamento degli interessi

Una volta completata la richiesta di cui al par. precedente ci verrà chiesto, al fine di completare in maniera corretta la medesima, di compilare un ulteriore modulo per la cancellazione delle informazioni personali. Google avvisa che per ragioni di privacy, possiamo avere il diritto di richiedere la rimozione di determinate informazioni personali che ci riguardano. Siffatto modulo consente di richiedere la rimozione di contenuti specifici dal prodotto Google selezionato. Se vuoi richiedere la rimozione di informazioni personali da un altro prodotto Google, invia una richiesta tramite il modulo del prodotto specifico, a cui puoi accedere dalla pagina Rimozione di contenuti da Google. Ad esempio, se si vuole richiedere la cancellazione dalle “Ricerca Google” di risultati specifici relativi a query, vale a dire a consigli sulla ricerca che appaiono dopo la digitazione dei nostri dati e che includono il nostro nome, è necessario inviare una richiesta utilizzando il modulo relativo alla Ricerca Google. Per questo tipo di richieste, Google chiarisce che i diritti alla privacy del privato con l’interesse del pubblico di avere accesso alle informazioni, oltre che con il diritto di altre persone a distribuirle. Ad esempio, Google potrebbe rifiutarsi di cancellare alcune informazioni che riguardano frodi finanziarie, negligenza professionale, condanne penali o la condotta pubblica di funzionari governativi.

Cosa accade dopo l’invio della richiesta

A seguito dell’inoltro della richiesta verrà visualizzato un messaggio di conferma con questo messaggio “la tua email è stata inviata al nostro team. A causa delle misure preventive adottate a tutela della salute dei nostri esperti dell’assistenza per far fronte all’emergenza COVID-19, potrebbe essere necessario più tempo del previsto per rispondere alla tua richiesta di assistenza. Ci scusiamo per eventuali disagi arrecati e ti invieremo una risposta il prima possibile.” Una volta che abbiamo ricevuto questo messaggio, siamo sicuri che la nostra segnalazione è andata a buon fine, e dobbiamo solo aspettare che Google prenda provvedimenti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: