Come acquistare un dominio aziendale da un partner di Google 

Il nome a dominio viene spesso chiamato solo con il termine “dominio”, questo deve essere un nome facile da ricordare associato a un indirizzo IP fisico sul web. Il nome a dominio, di fatto corrisponde al nome unico che compare dopo il simbolo @ negli indirizzi email ovvero dopo www. negli indirizzi web. Per fare un esempio, il nome di dominio xxx.com potrebbe essere tradotto nell’indirizzo fisico 198.102.434.8. L’uso di un nome di dominio al fine di individuare una posizione su Internet per l’indirizzo IP numerico facilita la memorizzazione e la digitazione degli indirizzi web.

Informazioni preliminari sul nome a dominio

Prima di comprendere come è possibile acquistare un nome a dominio direttamente da Google è necessario chiarire che un nome di un dominio presso un partner Google renderà la fruizione del servizio Google più agevole e veloce, tuttavia non influirà affatto sul posizionamento nei risultati di ricerca di Google di articoli e pagine web.

La procedura 

I passaggi da seguire per comprare un nome a dominio applicato a Google Workspace e Cloud Identity Premium sono i seguenti:

-Registrarsi a Google Workspace o a Cloud Identity Premium;

-ci verrà richiesto se la nostra attività ha un dominio, in quella casella bisognerà sèuntare il “no”; 

-a questo punto dovremmo inserire il nome che intendiamo registrare e selezionalo dall’elenco di suggerimenti oppure fare clic su Cerca;

– lo stesso Google individuerà i domini disponibili. Se il nome che abbiamo intenzione di scegliere non si trova nell’elenco, allora vuol dire che non è disponibile e dovremmo scegliere un altro nome, magari aiutandoci con i suggerimenti di Google;

-una volta scelto il nome, è necessario scegliere il dominio di primo livello appropriato, ad esempio .com, .edu etc.;

-a questo punto dovremmo completare gli step successivi richiesti dalla procedura al fine di creare l’account Google.

Sul punto è bene scegliere con molta attenzione il nome poiché lo stesso non sarà poi modificabile successivamente.

Cosa accade dopo l’acquisto del nome a dominio

A seguito della procedura sarà necessario controllare la nostra email, in particolare la posta in arrivo, e poi completare la procedura di verifica attraverso la email. In particolare nella mail inviataci dal servizio Google ci verrà richiesto di controllare le informazioni di contatto. Questa è una prassi che non è propria di Google, ma è stata stabilita in maniera obbligatoria da ICANN, che è l’ente preposto alla registrazione dei domini. Dopo l’acquisto sarà possibile gestire i rinnovi della registrazione del dominio attraverso la console di amministrazione; nonché gestire le impostazioni DNS del dominio da un account presso l’host del dominio, esterno a Google.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: