Come segnalare un gruppo su Facebook

Quante volte è capitato di imbattersi, scrollando nella home del social network Facebook, in un gruppo offensivo o lesivo della nostra o della reputazione altrui, ovvero contro la normale moralità; in poche parole che viola le regole del social network.

A questo, per fortuna, c’è rimedio, è possibile infatti segnalare il gruppo Facebook in questione ai responsabili del sito, i quali una volta accertata la natura sconveniente del gruppo, provvederanno alla chiusura ed alla rimozione dello stesso.

Come fare?

Il primo passaggio è quello di individuare il gruppo che vogliamo segnalare. Preliminarmente necessario chiarire che Facebook mette a disposizione un collegamento diretto alla propria pagina per poter segnalare il gruppo. Dunque, una volta individuato il gruppo che viola le regole del social e necessario cliccare sul pulsante delle impostazioni, in questo caso indicato con I tre puntini, in alto a destra, proprio al di sotto del nome del gruppo e poi selezionare la sezione “segnala il gruppo”. Una volta fatto ciò si aprirà una schermata intitolata “invia una segnalazione”, nel riquadro che ci appare verranno elencati i motivi per cui è possibile segnalare il gruppo Facebook che sono:

– nudo o atti sessuali;

– include intimidazioni o bullismo;

– incitamento all’odio;

– vendite non autorizzate;

– informazioni false;

– spam.

All’interno di tutte queste categorie è possibile poi trovare un riquadro con altrettante motivazioni, per fare un esempio poniamo il caso di voler segnalare un gruppo poiché lo stesso include intimidazioni o atti di bullismo. Ebbene, procediamo a premere sulla relativa motivazione; a questo punto ci apparirà un’altra schermata con la scritta “chi è vittima di atti intimidatori?”, con le rispettive scelte: io, l’amico membro del gruppo, qualcun altro. Lo stesso Facebook, comunque mette a disposizione una guida per poter meglio assolvere alla segnalazione.

Cosa succede quando segnaliamo un gruppo?

È bene ricordare che la segnalazione di contenuti a Facebook non ne garantisce automaticamente la rimozione, infatti quando un gruppo viene segnalato, il team di Facebook esamina i contenuti del gruppo che potrebbero violare gli standard della community. Dopo aver segnalato un gruppo a Facebook, il Team inoltrerà un messaggio sul nostro account messenger così da darci assistenza e per informarsi laddove il gruppo venisse rimosso o meno.

Quali sono gli standard della community di Facebook?

Gli Standard della community di Facebook descrivono cosa è consentito e cosa è vietato sul social network. Analizzando l’obiettivo principale di Facebook, che è quello di creare un ambiente in cui le persone possano esprimersi in maniera sana e corretta, non sarà facile ricavarne le limitazioni che lo stesso social impone agli utenti limitando la libertà di espressione per tutelare i valori di autenticità, sicurezza, privacy e dignità. Tutti questi valori che Facebook promette di salvaguardare se da un lato contribuiscono alla creazione di un luogo salubre per la libertà di espressione, dall’altro aiutano i gli utenti a non trovarsi in situazioni dove devono ricorrere all’Autorità giudiziaria o al Garante Privacy per la violazione di norme sulla privacy, o nei casi peggiori, per la commissione di reati che intaccano la reputazione online attraverso il social blu.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: