Come aprire un blog di Legge su Blogger

Blogger è una piattaforma gratuita di blogging di Google. Si tratta di una piattaforma di blogging che, a differenza di altre, non presenta aperture verso la rete sociale. Blogger infatti permette di postare, oltre al solo testo, anche foto e video, proprio questa particolare tipologia di struttura che fa di Blogger una soluzione ideale per webmaster alle prime armi. Nasce del 1999 e ad oggi a seguito di profondi rinnovi, con l’aggiunta di funzioni per la personalizzazione delle pagine, l’uso dei tag e annullando i tempi di aggiornamento dei database ha acquistato sempre più popolarità.

Riassumendo, la gestione del blog avviene tramite un’interfaccia web molto facile da usare che viene denominata “pannello di controllo”, dalla quale si può accedere a ogni tipo di funzione con i post, gli articoli e la modifica del template del blog, in parole povere all’aspetto grafico gestito tramite fogli di stile.

Come creare un blog da zero

In questo articolo andremo a spiegare come si fa per creare un blog da zero. Per prima cosa accedere a Blogger;

-sul lato sinistro della schermata che si apre, bisogna fare clic con il mouse sulla Freccia giù;

-a questo punto premere su Nuovo blog;

.inserire un nome che andrà a contraddistinguere il nostro blog;

-fare clic su Avanti;

-scegliere poi un indirizzo o un URL per il blog che vogliamo usare;

-infine, fare clic su salva, e saremo pronti per iniziare a pubblicare.

Come gestire un blog

Gestire un blog non è facile, ma con blogger. Possibile controllare quali sono gli utenti che possono leggere o anche modificare il nostro blog, ancora possiamo scegliere anche  l’aspetto da dare al nostro blog. 

Per creare il blog possiamo utilizzare diversi browser come: Chrome, Firefox, Safari ed anche Microsoft Edge

Un blog di diritto

Non è facile, però, gestire un blog impegnato come quello che tratta di diritto, invero, portare contenuti sempre originali e molto strutturati porta via molto tempo, ma se fatto bene può essere non solo di aiuto per altri professionisti ma anche molto proficuo in termini di pubblicità per chi lo gestisce. Un esempio, è quello di Broccardo, sito web e blog nato proprio da Blogger e poi evolutosi in un vero e proprio sito web, contenente massime giurisprudenziali, consigli e tanto altro per i professionisti del settore giuridico che è possibile trovare anche sul social Instagram.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: