Cancelliamo i dati indesiderati +39.06.39754846 cyberlex.net

Come Eliminare un Sito Internet

Può capitare di trovarsi nella situazione di dover eliminare un sito internet dai motori di ricerca ma di non sapere da dove cominciare: una soluzione tra le varie attualmente disponibili può essere Google Webmaster Tools. La prima cosa da fare è iscriversi a questo programma, aggiungere il proprio sito e verificare i dati.  È fondamentale rimuovere le pagine e renderle inaccessibili, in modo da mostrare un errore quando si accede. In seguito alla verifica fatta sul proprio dominio, bisogna eseguire le seguenti operazioni:

  • Fai clic su “Indice Google” e vai su “Rimuovi URL” 
  • In seguito, fare clic sul pulsante “Nascondi temporaneamente”
  • Immettere l’URL e fare clic su “invia”
  • In fine immettere l’URL nello spazio e fare clic su “Continua”.

Fatto questo, il tuo sito web sarà eliminato dall’indice di ricerca in pochi giorni.  È importante sapere che una volta ogni 90 giorni è necessario inviare nuovamente la richiesta, poiché questa sarà valida solo per 90 giorni. In fine non resta che rimuovere la pagina dal sito internet generando, grazie alla richiesta dell’URL, un “errore 404”. Un’altra opzione è generare un errore “410 Gone”, rendendo il contenuto del sito definitivamente non disponibile, evitando così eventuali penalizzazioni.

Eliminare un sito internet tramite la deindicizzazione

Un altro modo semplice per eliminare un sito internet dal web è tramite la deindicizzazione, ovvero la rimozione di un URL già indicizzato presente nei risultati di ricerca. Per prima cosa bisogna creare un file di testo denominato robots.txt, necessario per la comunicazione tra il proprio sito e i crawler dei motori di ricerca. Attraverso questa interazione avviene la divisione tra i path a cui accedere e quelli da indicizzare. Fatto questo, scrivi dentro il file: User-Agent: * Disallow: / Immettete in questo modo quello che avete scritto nella web root del tuo domain name, ovvero il tuo dominio. Questo file impedirà ai crawler di indicizzare il tuo sito internet. Il passaggio seguente è l’introduzione dei meta tag. Questo procedimento è importante per impedire l’indicizzazione di Google di tutte le tue pagine collegate ad altri siti web. Di seguito un esempio: <meta name=”robots” content=”noindex”>. Il tag va posizionato nella sezione “head” di ogni pagina, questo permetterà la rimozione nella prossima scansione da parte dei crawler e, più semplicemente, bloccherà tutte le indicizzazioni per i risultati di ricerca.

È possibile annullare la richiesta di rimozione?

Come abbiamo già detto, in seguito alla conferma della rimozione della pagina web si avranno 90 giorni di tempo prima di poter chiedere nuovamente l’eliminazione. Nel caso di un ripensamento è possibile richiedere un controllo prima della scadenza di 90 giorni rimuovendo la richiesta di rimozione nella Search Console. Il passaggio è semplice: bisogna accedere al proprio account Google Search Console e cliccare su “Indice Google”> “Rimuovi URL”. Poi clicca “Mostra: Rimosso” dal menu a destra sopra la tabella (“In attesa” di default). Una volta scelta la pagina da reindicizzare, fai clic su “Reinclude”. Così come per la rimozione, anche questo processo può richiedere qualche giorno di attesa.

Per saperne di più:
eliminare il proprio nome da Google
eliminare url da Google
come esercitare diritto all’oblio Google
diritto all’oblio GDPR
diritto all’oblio Google
richiesta di rimozione di risultati di ricerca ai sensi della legislazione europea
eliminare URL da Google
cancellarsi da Google
eliminare risultati personali da Google
togliere notizie da Google
cancellare articoli da Google
come farsi cancellare da Google
cancellare notizie da Google
come eliminare un sito web da Google
come cancellare articoli di giornale da internet
rimuovere url da ricerca Google
rimozione da Google di informazioni obsolete
diritto all’oblio come fare
deindicizzazione
deindicizzazione del proprio nome da un motore di ricerca
deindicizzazione nome motore di ricerca
diritto all’oblio avvocato
gdpr diritto alla cancellazione
gdpr diritto all’oblio
gdpr cancellazione dati
diritto alla deindicizzazione gdpr
come rimuovere un link da Google
come eliminare da Google il proprio nome
rimozione notizie di cronaca da Google
cancellare notizie dai risultati di ricerca Google
eliminare il proprio nome dalle ricerche Google
come togliere una notizia da Google
cancellarsi da Google
rimuovere ricerca Google
rimuovere url da ricerca Google
come eliminare un sito da internet da Google
eliminare notizie da internet
come non apparire su Google
richiesta di rimozione Google ai sensi della legislazione europea
eliminare il proprio nome da ricerche Google
cancellazione eliminare risultati di ricerca

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: