Come Eliminare un Sito Web

Creare siti web, blog o pagine sulla rete è una delle attività più comuni ad un utente di internet, ma cosa succede quando queste pagine non rientrano più nel vostro gusto e volete quindi eliminarli? O se sono state inserite da altri ma contengono informazioni false, obsolete o che ledono la reputazione online di un individuo? La seguente guida vi chiarirà come agire quando volete eliminare informazioni da Google o eliminare un sito web.

Rimuovere un URL

La rete è piena di opere più o meno riuscite frutto della mente dei suoi utenti, che per i motivi più disparati potrebbero un giorno decidere di rimuoverle per eliminare ogni traccia della loro esistenza da internet. Ogni webmaster ha diverse possibilità per far in modo che questo avvenga, utilizzando gli strumenti messi a disposizione da Google o andando ad operare direttamente sul codice sorgente della propria pagina. Per quanto riguarda Google, si può utilizzare uno specifico tool progettato per rimuove temporaneamente o definitivamente un URL dai risultati del suo motore di ricerca. Potrete accedere a Google Search Console semplicemente cercandolo nella barra delle ricerche di Google, quindi potrete seguire questi semplici passaggi per rimuovere l’URL incriminato per un periodo di tempo temporaneo:

  • Da Search Console bisogna selezionare l’opzione Rimozioni temporanee;
  • Cliccare sul tasto Nuova Richiesta e successivamente Rimuovi temporaneamente URL;
  • Potrete decidere se eliminare un singolo URL oppure più indirizzi di vostra proprietà, a patto che essi abbiano lo stesso prefisso. Selezionate quindi o Rimuovi solo questo URL o Rimuovi tutti gli URL con questo prefisso;
  • Completate l’operazione cliccando su Avanti e concludete il processo seguendo le ultime istruzioni di Google.

Se avrete seguito correttamente questi passi il vostro sito sarà eliminate temporaneamente per la durata di sei mesi, tuttavia terminato questo periodo il sito tornerà accessibile a tutti gli utenti della rete. Potrete inoltrare nuovamente la richiesta per farlo rimuovere per altri sei mesi e non avrete un limite di volte in cui poter effettuare questa operazione, ma al termine dei 90 giorni la vostra pagina tornerà sempre accessibile non eliminandola mai veramente dal web. Per rimuoverla definitivamente avrete le seguenti opzioni:

  • Modificare il sito in maniera tale da rimuovere i contenuti che non ci aggradano;
  • Impostare una password per renderla inaccessibile al resto della rete;
  • Fare in modo che la pagina non venga indicizzata.

Per rendere il vostro sito web non indicizzabile da un motore di ricerca dovrete effettuare un’operazione più tecnica, ma non per questo impossibile: dovrete operare sul codice sorgente del vostro sito e modificare il suo valore Noindex.
Per fare questo dovrete impostare il MetaTag Robots come Noindex all’interno del codice URL del vostro sito inserendo la seguente stringa di codice: <head> <meta name=”robots” content=”noindex”> </head> . Nel caso in cui il TagRobots del vostro sito si trovasse già impostato come Index dovrete semplicemente modificarlo in Noindex, così facendo la vostra pagina web non sarà più indicizzabile e non comparirà più tra i risultati di un motore di ricerca.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: