Come ottenere una visura camerale online

Per prima cosa cerchiamo di capire cosa si intende per visura camerale. Invero la visura camerale è un documento che contiene informazioni sulle imprese italiane iscritte al registro delle imprese tenuto dalle Camere di Commercio. Ci sono diversi tipi di visura camerale: ordinaria, storica ed anche in inglese.

I vari tipi di visura camerale

La prima, quella ordinaria, riporta le informazioni sia anagrafiche, giuridiche, economiche e fiscali di un’impresa, che è iscritta nel Registro Imprese. In questa visura sono riportati i dati dell’azienda, tra cui anche i riferimenti alla iscrizione, alla denominazione, i dati anagrafici, i recapiti, l’indirizzo della sede, il domicilio digitale ovvero la PEC, Partita IVA, forma giuridica, e così via.

La seconda invece, la visura storica riassume tutti i dati dell’impresa a partire dalla sua nascita. Dunque, rispetto alla prima ordinaria questa aggiunge sia storia delle modifiche avvenute dalla prima costituzione al momento in cui è stata richiesta la visura e, comunque sempre, in base a ciò che è stato depositato in Camera di Commercio: sono quindi riportate a titolo esemplificativo tutte le iscrizioni nonchè i depositi degli atti nel Registro Imprese, ed i valori statistici di riferimento relativi al numero di addetti che, dalla prima costituzione della società, sono stati assunti come dipendenti. La visura in Inglese è una novità ed è possibile richiederla sempre sul sito della camera di commercio, non è altro che la speculare visura ordinaria ma in lingua inglese, sempre redatto a norma e allo stesso costo. Questa è utile alle imprese italiane che si occupano prevalentemente di import-export al fine di illustrare la propria attività ad Amministrazioni o Autorità statali estere. Ma non solo, anche per quelle aziende straniere che vogliono informazioni su imprese italiane. 

La funzione della visura camerale

La Visura camerale ottempera il diritto a cercare l’effettiva esistenza di una impresa o azienda sul territorio, ed ha anche la funzione di accertare la pubblicità legale di tutti gli atti che la riguardano, permettendo a tutti coloro che la chiedono di ottenere informazioni ufficiali specifiche rispetto all’azienda in oggetto, e di valutare così la solidità finanziaria. È molto importante, soprattutto per i professionisti, conoscere tali e particolari aspetti, come ad esempio la composizione sociale di un’azienda, gli amministratori etc.

Come fare una visura camerale online

con l’era digitale è possibile fare le visure camerali anche online, attraverso il sito della Camera di Commercio c.d. Telemaco disponibile a questo link. È possibile grazie a questo programma di 

individuare le imprese di nostro interesse cercandole per nome o attività, ma anche per Codice Fiscale o Partita IVA, gruppo IVA, Numero REA, area geografica, e così via.

Per accedere al servizio basta registrarsi collegandosi a questo link, una volta registrati saremmo in grado di cercare ed ottenere visure di qualsiasi impresa registrata nel registro delle imprese.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: